Loading

i fili della storia

i fili della storia

102 percorsi e tante novità!

Anche quest'anno l'opuscolo I fili della storia si amplia sia numericamente, salendo a 102 percorsi, che per i contenuti e le collaborazioni. Grandi novità vi aspettano! A partire da due argomenti a noi molto cari: le Mura venete e la fotografia

La proposta didattica

La proposta didattica si articola intorno a tutte le sei sedi. Ad ogni luogo è associato un arco cronologico di riferimento e la scelta di cinque tipi di attività: percorsi di visita, laboratori, progetti, teatro, cuccioli. Le attività, indicate dalle loro iniziali (V, L, P, T, C), sono combinabili tra loro. Altre due sezioni completano questa guida:

  • Il Museo a Scuola prevede un lavoro di analisi di fonti storiche svolto in più incontri in classe e un’uscita al Museo
  • Fuori dal Museo! propone una serie di percorsi in collaborazione con Musei e altri Enti culturali del Territorio, con i quali il Museo delle storie condivide progettualità e intrattiene rapporti da anni

La fotografia

Tra le nuove proposte per l’anno 2018-2019, Storie in fotografia trae origine dall’apertura nel Convento di San Francesco di un nuovo polo della fotografia storica: più di 500 metri quadrati dedicati alla conservazione, catalogazione e valorizzazione del patrimonio fotografico custodito negli archivi del Museo. Più di 1.000.000 di immagini a disposizione per ricostruire la storia della città e del territorio tra Otto e Novecento.

Questo tesoro di immagini ha ispirato tre nuove proposte e il rinnovo del percorso interdisciplinare Click…e luce fu, realizzato grazie al contributo del Rotary Bergamo Sud.

Scatti di memoria, a scuola e in archivio, dedicato alla nascita della fotografia e alla sua diffusione a Bergamo, e Cosa c’è dietro un click?, elaborato insieme alla Fondazione Dalmine, offrono un’opportunità unica alle scuole. 

Le Mura – patrimonio Unesco

Tra le novità si segnalano poi i percorsi, dentro e fuori dal Museo, dedicati alla storia delle Mura venete, divenute Patrimonio Unesco dal 2017!

Un viaggio tra memoria ed immaginazione

Il Museo delle storie si propone di accompagnare gli studenti alla scoperta del patrimonio museale cittadino attraverso un’esperienza culturale piacevole. Con I fili della Storia vi invitiamo a compiere un viaggio tra memoria ed immaginazione, chiavi di lettura essenziali del racconto storico. Seguiteci!

L'opuscolo, con tutte le sue novità, verrà presentato ufficialmente al pubblico mercoledì 5 settembre alle 16.45 presso il Convento di San Francesco, CLICCA QUI per vedere l'evento