Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Mostra

BergamoBrescia Cultura d’impresa

Storie di innovazione in fotografia
  • today31/03/23 > 07/07/23

Mostra fotografica per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023

Nel 2023 Bergamo e Brescia sono, insieme, Capitale della Cultura. La condivisione del titolo tra le due è la cifra che ha motivato la candidatura e caratterizzato la costruzione del palinsesto di iniziative dell’anno della Capitale. Proprio entro queste coordinate il 31 marzo apre al pubblico la grande mostra BergamoBrescia Cultura d’impresa. Storie di innovazione in fotografia, un progetto nato su invito e con il sostegno di SIAD-Fondazione Sestini e realizzato grazie alla forte sinergia tra diverse istituzioni museali, fondazioni e imprese culturali dei territori di Bergamo e di Brescia, che hanno condiviso i propri patrimoni archivistici per creare una narrazione visiva della storia della cultura d’impresa nelle due città, attraverso un percorso per immagini tra ieri, oggi e domani: dagli albori del Novecento sino alle grandi innovazioni dell’industria 4.0.

imprescindibili per ricostruire e restituire la storia economica sociale e politica dei due territori: l’archivio fotografico Sestini per Bergamo conservato presso il Museo delle storie di Bergamo per Bergamo, insieme all’archivio di Fondazione Dalmine e a quello di Fondazione Legler per la storia economica e sociale di Bergamo, l’archivio fotografico di Fondazione Negri e quello di Fondazione musil – Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia per Brescia.

La realizzazione contemporanea di due mostre fotografiche, a Bergamo e a Brescia, compendiate in un unico catalogo, ha permesso di tradurre lo slogan “Due città una capitale”, identificativo del 2023, con l’espressione “Due mostre un catalogo”, capace di restituire lo sforzo sinergico dei due territori per un intento comune. Tanto le mostre quanto il catalogo rappresentano infatti l’esito di un percorso di ricerca e lavoro di un unico comitato scientifico, coordinato dal Museo delle storie di Bergamo.

Informazioni

Dal 31 marzo 2023 al 02 luglio 2023

Museo della fotografia Sestini
Convento di San Francesco, piazza Mercato del fieno 6/a