Loading
This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner you agree to the use of cookies.

Mostra

GUARDAMI

Mostra antologica di Pepi Merisio
  • access_time08/05/19 > 20/10/19

La mostra antologica
nel nuovo spazio espositivo

 

“E il “Guardami” valeva per tutti i soggetti, persino per i paesaggi, perché in tutte le situazioni c’è proprio il momento magico che quasi esige lo scatto”

Pepi Merisio

L’inaugurazione

Mercoledì 8 maggio alle 18.00 il Museo della fotografia Sestini inaugura “Guardami“, la mostra antologica dedicata al grande Pepi Merisio.

Per l’occasione, verrà ufficialmente aperto al pubblico il nuovo spazio espositivo dedicato alla fotografia: i locali della ex chiesa di San Francesco, con l’abside e le cappelle laterali, sono stati riallestiti per accogliere esposizioni fotografiche volte a valorizzare il patrimonio di immagini conservato nell’Archivio fotografico Sestini.

La mostra

Il Museo della fotografia Sestini, che nel 2018 ha accolto il Fondo Pepi Merisio, offre al pubblico una nuova storia per immagini: più che del soggetto, questa volta, vi parliamo dell’autore in oltre 250 scatti scelti da Merisio stesso, raggruppati in 5 diverse sezioni tematiche ognuna delle quali è dedicata a uno dei temi fondamentali della carriera del grande fotografo.

Per ogni sezione, un cuore pulsante: una selezione originale di immagini vintage stampate da Pepi Merisio tra il 1960 e il 1970.

La mostra, promossa e organizzata da Museo delle storie di Bergamo e Comune di Bergamo, è realizzata grazie all’importante contributo di SIAD, main sponsor dell’evento e del nuovo allestimento dello spazio espositivo.

Mostra promossa e organizzata da: Comune di Bergamo | Museo delle storie di Bergamo

Main sponsor: SIAD


La mostra? Te la spieghiamo noi!

Domenica 12/ 19/ 26 maggio, domenica 2/ 9/ 16/ 23/ 30 giugno h.10-13/ 14.30-18 |  Convento di San Francesco

Gli studenti della classe 3^A dell’Istituto superiore Simone Weil di Treviglio, disposti lungo il percorso, saranno a disposizione del pubblico per dare informazioni.


News! Proroga fino al 20 ottobre

A seguito del grande successo di pubblico, la mostra viene prorogata fino al 20 ottobre. In occasione della proroga, il Museo delle Storie di Bergamo organizza una visita guidata con il curatore della Mostra Luca Merisio, figlio e collaboratore di Pepi. Per gli interessati si tratterà di un’occasione unica per approfondire il lavoro del Maestro Merisio

Per tutte le informazioni clicca qui

luogo e orari

Museo della fotografia Sestini
Convento di San Francesco,
Piazza Mercato del fieno 6/a, Città alta, Bergamo

Da giugno a settembre
mart-ven 10.00– 13.00 / 14.30 – 18.00
sabato e festivi 10.00-19.00

Da ottobre a maggio
mart-ven 9.30 – 13.00 / 14.30 – 18.00
sabato e domenica 9.30 – 13.00 / 14.30 – 19.00

Chiuso il lunedì Natale e Capodanno
La biglietteria chiuderà un’ora prima della chiusura del Museo

prezzi

Il biglietto d’ingresso comprende: ingresso alla mostra antologica di Pepi Merisio “Guardami” + accesso al Convento di San Francesco + ingresso al Museo della fotografia Sestini.

Intero 7€

Ridotto 5€
valido per Amici del Museo delle storie di Bergamo, studenti universitari fino a 26 anni, soci T.C.I – Touring Club Italiano, gruppi di 15 ps

Gratuito
Studenti fino a 18 anni,  disabili, soci ICOM, giornalisti, guide abilitate, Abbonamento Musei Lombardia

Catalogo “Guardami”  (Lyasis Edizioni, 2019): 30 euro. Per il primo mese, fino all’8 giugno, offerta catalogo a 25 euro solo presso il Museo della fotografia Sestini.